Predator Survival

Sopravvivenza se braccati e in pericolo

 – 2 giorni  di alta tensione formativa –

Cosa faresti se tu fossi inseguito nella natura da qualcuno che cerca di ucciderti o farti del male? Probabilmente seguiresti l’istinto correndo senza riflettere cercando di allontanarti il più possibile. Ma così facendo ridurresti drasticamente le tue possibilità di uscirne illeso. In casi come questi serve possedere controllo delle emozioni, tecniche di sopravvivenza e una visione chiara di ciò che va fatto.

In questo corso ogni partecipante dovrà cimentarsi (da solo e in gruppo) con un tema scottante: fuggire da una minaccia umana piuttosto determinata. Imparerai a sfruttare  le tecniche di sopravvivenza sotto tensione, come mimetizzarti, difenderti, depistare gli inseguitori, curarti da ferite e sostenere altri, creare trappole e mezzi di protezione,  orientarti senza bussola né sole né stelle, realizzare un riparo di emergenza e, non per ultimo, imparerai a mantenere la calma e la concentrazione.

Sapersi concentrare sotto stress equivale a gestire le emozioni adrenaliniche. L’autocontrollo permette di scegliere l’azione più opportuna quando le circostanze lasciano poco spazio alla riflessione. Non sarà un corso soltanto teorico, ma affronterai simulazioni pratiche ad alta tensione.

Due giorni di emozionante avventura per sviluppare coraggio, senso di squadra e padronanza di sé, assieme ad abilità tecniche di grande utilità.

Sarà un’esperienza indimenticabile!

NOTA 1: per partecipare a questo livello avanzato è necessario aver fatto il Survival Day Avventura oppure Survival Day Resilienza. Benché non obbligatorio, partecipare al corso Survival Weekend prima del Predator è fortemente raccomandato per possedere una preparazione più mirata a far fronte al livello di difficoltà del presente corso.

NOTA 2: è un corso impegnativo sotto il profilo energetico. E’ indispensabile essere in grado di camminare abbastanza con zaino sulle spalle e di muoversi con rapidità.

NOTA 3: non è un corso Softair, quindi non si usano armi a pallini di plastica per simulare azioni militari.

Corso ideale per chi desidera calarsi nel clima della sopravvivenza in modo più profondo ed emozionante.

Durata del corso e partecipanti

Due giorni: dalla mattina del primo giorno fino a tardo pomeriggio del secondo giorno. Alloggio in un campo costruito personalmente. Numero di partecipanti: minimo 8 e massimo 20. Età minima: 14 anni (i minorenni devono possedere l’autorizzazione scritta dei genitori).

Scarica l’autocertificazione e la privacy di buona salute da consegnare compilato e firmato.

Programma

  1. Principi e tecniche psicologiche di potenziamento per fronteggiare il pericolo e alla  sopravvivenza.
  2. Tecniche di autodifesa. (in caso di aggressione a contatto stretto).
  3. Disorientamento e orientamento nella natura in autonomia.
  4. Simulazione di intervento in caso di pericolo umano: come reagire psicologicamente e tecnicamente se qualcuno ti dà la caccia per ucciderti.
  5. Creare trappole, archi o sistemi di auto-protezione.
  6. Creazione e allestimento di un campo base temporaneo.
  7.  Far perdere le proprie tracce e come sfuggire.
  8. Accensione del fuoco con tecniche già apprese.
  9. Creazione di una lente accendi-fuoco con l’acqua e/o con bottiglia di plastica.
  10. Creazione di bussole al buio e senza stelle.
  11. Gestione di un’emergenza pratica con costruzione di barella.
  12. Cosa fare in caso di ferita.
  13. Cosa fare in caso di morsi di serpenti o insetti.
  14. Cenni di letture delle tracce.
  15. Cena e colazione intorno al fuoco.
  16. Identificazione e usi di piante commestibili ed officinali.
  17. Come fasciare od intervenire su una ferita.

 

Attrezzatura necessaria

IMPORTANTE: tutte le attrezzature riportate di seguito sono indispensabili.

  1. ZAINO DA 45/50 lt: esempio 1  – esempio 2).
  2. Cinque mt di corda da 10 mm:
  3. Moschettone da arrampicata: esempio
  4. Bussola: esempio 1  – esempio 2
  5. Abbigliamento comodo adeguato alla stagione: raccomandiamo pantaloni lunghi e resistenti.
  6. Scarponi da trekking (impermeabili se piove) o scarpe adeguate alla camminata in terreni sassosi.
  7. Guanti da lavoro (leggeri).
  8. Seghetto da legno pieghevole: esempio: esempio 1 – esempio 2
  9. Coltellino multiuso (esempio) oppure coltello survival (esempio 1– esempio 2). Oppure coltello normale (esempio).
  10. Coperta termica di emergenza: esempio (solo se il corso è autunnale o invernale)
  11. Kit medico base (cerotti, benda) con eventuali medicinali per necessità personali.
  12. Kway o altro indumento impermeabile (se c’è pioggia).
  13. Borraccia oppure semplici bottigliette di acqua (almeno 3 litri).
  14. Una lente fresner o la pietra focaia (acerino): esempio.
  15. Block notes e matita.
  16. Spray anti-zanzare e zecche
  17. Sacchetti di plastica per la raccolta di materiali e per proteggere il cellulare dall’acqua.
  18. Sacco a pelo adatto alla stagione.
  19. Per chi lo desidera: materassino e cuscino gonfiabile (ingombro minimo) per dormire più comodi.
  20. Telo impermeabile 3 mt X 3 mt oppure 2X3 mt oppure 3X4 mt (esempio)
  21. Quaranta metri di spago naturale (esempio).
  22. 20/30 mt di paracord 550 color non fosforesente (esempio).
  23. Berretto, bandana o cappello.
  24. Stoviglie da campeggio (incluso pentolini d’acciaio): esempio.
  25. Sacco per immondizia (grande e piccolo).
  26. Torcia elettrica (meglio se frontale): Esempio

Cibo

Il corso non insegna a cacciare animali. Ognuno dovrò portarsi il necessario per mangiare per due giorni. Suggeriamo di portare riso brillato da cucinare in loco, farina,  fiocchi di avena e simili. E’ possibile portare anche cibi in scatola.

NOTA: Ciascuno dovrà provvedere a raccogliere i rifiuti e riportarli a casa.

Costo

179 euro adulti – 149 euro sotto i 16 anni

Scarica le “Privacy, liberatoria e autocertificazione

Istruttori

Per iscriversi e prossimi appuntamenti.

Vai alla voce “EVENTI” e scopri le date del prossimo corso. Se non ci sono corsi “Survival” in programmazione, ti basta inserire la tua email nella newsletter che trovi sulla destra di questa pagina. Verrai informato in automatico dei prossimi eventi incluso questo. Per iscriverti manda una email di richiesta: contatti.